Sblog » Traduzioni

Traduzioni

anche se, spesso, tradurre è impossibile.

Adamo Buenosayres. (L. Marechal)

(…) E toccando il suolo sicuro di questo mondo Adamo si disse:
-Peccato!
Socchiuse gli occhi, e qualcosa di meno fitto dell’oscurità attraversò le sue palpebre, il presagio di un chiarore, un certo accenno di luce che filtrava attraverso la tenda pesante. Allora, davanti agli occhi di Adamo e nel caos indistinto…

Passionale.

Non saprai… non saprai mai
che cos’è…

No, no e no. (J. Cortázar)

Il signor Silicoso è completamente pazzo se crede che gli darò una formica. Per il momento ne chiede soltanto una, credendo di convincermi con la sua modestia, ma all’inizio (il pomeriggio del 22 novembre) ne chiedeva molte di più, voleva…

error: Content is protected !!
Torna su